La proposta progettuale prevede un corpo di fabbrica che si sviluppa in direzione est-ovest, e caratterizzato dalla presenza nell’angolo a nord-ovest dell’area amministrativa e direzionale, ricavata in una zona in continuità con la parte produttiva vera e propria, ma completamente indipendente dal punto di vista strutturale e della copertura.

Questa parte di edificio è prevista su due piani fuori terra (destinati ad attività direzionali) ed un piano inferiore (destinato a locali archivio spogliatoio e servizi), dotato di illuminazione e aerazione diretta su parte del lato nord ed ovest, garantiti attraverso lo sbancamento e la modifica del profilo altimetrico dell’area antistante sistemata a verde, così da ottenere una sorta di declivio artificiale in corrispondenza delle aperture dei locali ospitati a questo livello.

Il collegamento verticale, per quanto riguarda questa parte di edificio, è garantito da un vano scale e un vano ascensore collocati sul lato nord, all’interno di un volume vetrato che si pone su questo lato di edificio come una sorta di “mediazione formale” opaca tra l’unità produttiva ed il volume indipendente che ospita l’area direzionale ed amministrativa.

COSA

Edificio industriale produttivo

DOVE

Rossano Veneto (VI)

QUANDO

2010

Atelier Architettura e Urbanistica | Bassano del Grappa © 2018 by UGO MARINELLO